Isole Farallon, spiagge di Sinaloa

Ti parleremo di una sporgenza marina rocciosa che per le sue peculiarità è considerata la seconda più grande del suo genere sul pianeta. Si trova al centro del Mare di Cortez e grazie alla sua eccezionale posizione geografica si trova al centro di correnti come El Niño, che proviene dal Pacifico e dal Mare di Cortez.

Farallon Island serve come santuario e rifugio naturale per i leoni marini e le foche che vi fanno la loro casa, soprattutto tra i mesi di ottobre e aprile. Allo stesso modo, anche centinaia di delfini vi si aggirano durante tutto l’anno, riempiendo di gioia le belle spiagge del Mar di Cortez che si trovano vicino a quest’isola imperdibile. I mammiferi marini menzionati sopra, oltre a trovarvi un rifugio sicuro, hanno a disposizione abbondante cibo per l’enorme diversità della fauna marina che vi si sviluppa.

Inoltre, il luogo che abbiamo menzionato funge da rifugio migratorio per centinaia e centinaia di uccelli marini, sia quelli particolari della regione che quelli migratori, tra cui spiccano aironi, pellicani e gabbiani. Questo fa sì che gli specialisti del turismo considerino l’isola Farallon una destinazione ecoturistica di prima classe.

L’isola Farallon si trova nella parte nord-occidentale del territorio nazionale nello stato di Sinaloa. Per coloro che si dirigono verso il nord dello stato e prendendo Los Mochis come punto di riferimento, si può arrivare a questo eccezionale santuario costiero, seguendo la strada statale a quattro corsie, in un percorso di circa 25 chilometri dal punto menzionato.

Va notato che l’isola si trova a 27 chilometri al largo, quindi sarà necessario noleggiare un motoscafo per arrivarci. Questo servizio si trova al vecchio molo di Topolobampo. Quindi questo è un dettaglio che non implica alcun problema.

I visitatori di Farallon Island hanno a disposizione numerose attività ricreative come la pesca sportiva, grazie alla grande abbondanza di dorado e pesci vela in quelle acque. Inoltre, a causa delle numerose specie di uccelli acquatici che si aggirano nella zona, centinaia di turisti amano praticare il bird watching e la fotografia del paesaggio.

Se l’Isola di Farallon ha delle belle spiagge, nelle coste di Sinaloa ci sono altre opzioni di spiaggia che vale la pena considerare. Per esempio, ti consigliamo di visitare la spiaggia di Olas Altas, situata nella vecchia Mazatlan. È una zona costiera dall’atmosfera pittoresca che ha uno strano fenomeno che affascina i visitatori, poiché le sue sabbie si muovono a seconda del periodo dell’anno e quindi danno l’impressione che le grandi rocce che si trovano lì cambino la loro posizione.

Poi, abbiamo la Spiaggia Nord, che inizia sulla riva di Mazatlan e finisce nella Zona d’Oro. È una delle spiagge più lunghe del paese, misurando più di 16 chilometri. Nella parte meridionale ha una mareggiata moderata che è perfetta per nuotare. È anche un luogo perfetto per prendere il sole o praticare sport come la pallavolo o il beach soccer.

Infine, ti consigliamo di visitare la spiaggia di Venados, due chilometri a ovest di Mazatlan, sull’isola omonima. È una spiaggia protetta da una fitta vegetazione e può essere raggiunta in barca o in barca a vela. Ha onde adatte a diverse attività nautiche, come lo snorkeling o il nuoto. Un altro dettaglio interessante della spiaggia di Venados è che, nei suoi dintorni, ci sono petroglifi e incisioni su pietra fatte dagli abitanti preistorici della zona. Goditi le bellissime spiagge di Sinaloa e specialmente quelle situate nell’Isola Farallon.

Come raggiungere l’Isola Farallon

L’Isola Farallon si trova a 25 km da Los Mochis.

Via terra:

Los Mochis si trova a 232 km da Culiacán, collegata da nord a sud dall’autostrada federale numero 15 e da moderne autostrade a quattro corsie. Da questa città il treno panoramico Chihuahua per il Pacifico ti porta direttamente alle Montagne Tarahumara.

In aereo:

Le moderne compagnie aeree operano nell’Aeroporto Federale della Valle del Fuerte, collegando Los Mochis con le principali città del paese e con città degli Stati Uniti come Arizona, California e Los Angeles. L’aeroporto si trova a 18 km a ovest di Los Mochis.

Via mare:

In traghetto, la compagnia Baja Ferries, offre trasporto per passeggeri e veicoli, attraverso la rotta La Paz-Topolobampo-La Paz, collegando Sinaloa con la penisola di Baja California Sur su base giornaliera. In un viaggio di 7 ore attraverso le acque del Mare di Cortes.

Ir arriba