10 Luoghi da visitare in Alaska

Sebbene sia fisicamente separata dal resto degli Stati Uniti, l’Alaska è una delle zone più panoramiche e affascinanti del paese, la sua solitudine non fa che accrescere la bellezza e il mistero del 49° stato, rendendola un luogo di fuga attraente per i viaggiatori intrepidi e gli amanti della natura. Insieme alle grandi città come Anchorage, è importante uscire e sperimentare i punti di riferimento naturali e le attrazioni che rendono l’Alaska così amata.Mentre pianificate l’itinerario del vostro prossimo viaggio, assicuratevi di includere il maggior numero possibile dei seguenti luoghi migliori da visitare in Alaska.

10.Wrangell St. Elias National Park

Tre catene montuose chiamate Chugach, Wrangell e St. Elias convergono in una zona che è conosciuta come il Regno Montuoso del Nord America. Il parco ospita una serie di centri visitatori informativi e stazioni di ranger, ma è anche possibile uscire dai sentieri battuti con facilità ed esplorare i sentieri del ghiacciaio o le avventure di campeggio notturno.caccia, pesca, mountain bike e kayak sono altri passatempi popolari nel Wrangell St. Elias National Park.

9. Anchorage Where to Stay

Anche se non è la capitale, Anchorage è la più grande città dello stato dell’Alaska.quasi la metà degli abitanti dello stato vive in città o nei dintorni, poiché Anchorage è il cuore economico dell’Alaska.offre i comfort di una grande città degli Stati Uniti, ma si trova a soli 30 minuti di macchina dalla natura selvaggia dell’Alaska. Potete iniziare il vostro soggiorno ad Anchorage visitando il Museo di Storia e Arte di Anchorage, l’Alaska Wildlife Conservation Center o l’Alaska Native Heritage Center, quindi percorrete la Seward Highway fino a Potter’s Marsh per un incredibile birdwatching o fate un’escursione lungo il Tony Knowles Coastal Trail.

8. Ketchikan Where to Stay

La città più meridionale dell’Alaska è Ketchikan, una destinazione panoramica nota per essere la prima tappa di molte navi da crociera che si dirigono a nord lungo la costa. I visitatori possono fermarsi al Totem Heritage Center, al Tongass Historical Museum o al Southeast Alaska Discovery Center.il tratto più panoramico del centro città è lo storico Creek Street, che si trova a breve distanza dai moli delle navi da crociera.un tempo chiassoso quartiere a luci rosse, oggi Creek Street ospita una classe di locali più tranquilli, ma conserva ancora il suo delizioso fascino storico.Ketchikan è un centro per le avventure all’aperto, e non mancano le visite guidate di un giorno per fare cose come la pesca del salmone, l’escursionismo attraverso la Foresta Nazionale di Tongass o la ziplinazione attraverso la chioma dell’albero.

7. Glacier Bay National Park

In quello che è conosciuto come il Panhandle dell’Alaska si trova il Glacier Bay National Park, un luogo famoso in tutto il mondo per ammirare i ghiacciai, fare attività all’aperto e vedere la fauna selvatica.Il kayak è un modo incredibile per muoversi nel parco e vedere molto allo stesso tempo, e i kayak sono disponibili a noleggio o attraverso visite guidate.a Bartlett Cove, i sentieri per escursioni si snodano dentro e intorno ai ghiacciai. Due dei luoghi più visitati e fotografati del parco sono Muir Inlet, che è off limits per le barche a motore, e il ghiacciaio John Hopkins.

6.Homer Where to Stay

Se siete interessati ad esplorare la natura o a fare un po’ di pesca, allora Homer dovrebbe assolutamente essere nel vostro itinerario in Alaska. Situato sulla penisola di Kenai, Homer è conosciuto come la capitale della pesca dell’Alaska, e serve da porta d’ingresso a diversi parchi nazionali. Mentre siete a Homer, potete camminare lungo la spiaggia fino all’iconico Homer Spit, guidare fino a Skyline Drive per una vista fantastica o avvistare la fauna selvatica nel Kachemak Bay State Park, dove troverete capre di montagna, aquile calve, leoni marini, megattere e orsi neri. Le battute di pesca all’ippoglosso, che durano un giorno, sono incredibilmente popolari, e vi garantite un bottino impressionante che i ristoranti locali cucineranno volentieri per la vostra cena.

5.Juneau Where to Stay

La capitale dell’Alaska è Juneau, che funge da porto principale per le navi da crociera che attraversano la zona. È anche sede di importanti attrazioni come il Museo Statale dell’Alaska, il Campidoglio di Stato dell’Alaska e l’incredibilmente sereno Santuario di Santa Teresa. Per una vista eccellente su Juneau, si può fare un giro sul tram di Mount Roberts e, dalla cima, partire per uno dei numerosi sentieri escursionistici che si affacciano sulla città.Juneau è anche sede di una serie di birrerie, e ci sono diverse compagnie che offrono tour di birrerie per riscaldarsi in una giornata fredda. Dirigetevi verso Front Street per un sacco di eccellenti negozi di souvenir e ristoranti locali dove potrete assaggiare la cucina regionale.

4.Mendenhall Glacier

A breve distanza dalla città di Juneau si trova il Mendenhall Glacier, un enorme ghiacciaio che si sta staccando, o si sta separando, nel suo lago adiacente. Ci sono diversi modi per vivere il ghiacciaio, che vanno da un semplice giro in navetta per vederlo da vicino o un giro in elicottero per apprezzare veramente le dimensioni del ghiacciaio. I visitatori più in forma potrebbero voler provare il Mendenhall Glacier West Glacier Trail, che è molto impegnativo ma offre incredibili opportunità per la fotografia.Merita una visita anche il Mendenhall Glacier Visitor Center, che comprende mostre sul ghiacciaio e diverse piattaforme di osservazione.

3.Kenai Fjords National Park

Visitare il Kenai Fjords National Park è come fare un salto indietro nel tempo nell’era glaciale. Ghiacciai e calotte glaciali esistono ancora e toccano il bordo dell’oceano, creando panorami drammatici e indimenticabili. Metà del parco è coperta di ghiaccio tutto l’anno, e ci sono fiordi profondi che hanno dato origine alle valli d’acqua. Questi fiordi sono la casa ideale per un sacco di fauna acquatica, e si possono facilmente avvistare le balene in migrazione e gli uccelli che si abbattono per nutrirsi dei pesci nell’acqua. A causa delle condizioni di ghiaccio, molti visitatori scelgono di visitare il Kenai Fjords National Park durante una visita guidata di un giorno, anche se la scelta di alloggi nel parco stesso è limitata.

2.Katmai National Park

Nel sud-ovest dell’Alaska si trova il Katmai National Park, un rifugio panoramico vicino sia ad Omero che all’isola di Kodiak.al centro del parco si trova la Valle dei Diecimila Fumi, un enorme flusso di cenere rimasto dopo l’eruzione del 1912 del vulcano Novarupta. Anche nel Parco Nazionale di Katmai ci sono incredibili opportunità per conoscere da vicino la fauna locale, in particolare è possibile avvistare gli orsi bruni che si nutrono del salmone locale. La pesca è anche un passatempo popolare grazie all’abbondanza di trote iridee e salmoni.

1. Denali National Park Where to Stay

Uno dei luoghi più famosi e popolari da visitare in Alaska è il Denali National Park.sede dell’iconica e imponente cima del Monte McKinley, che è la montagna più alta del paese, il Denali National Park è un’area naturale protetta dove è possibile osservare ogni tipo di fauna selvatica. Avvistate orsi, alci, lupi e altro ancora mentre camminate lungo il fiume Savage, ammirate la quiete del Wonder Lake o fate escursioni attraverso il Polychrome Pass.Le escursioni, il rafting sulle acque bianche e il campeggio all’interno del paese sono modi popolari per esplorare il parco nazionale, ma ci sono anche tour in autobus per un modo più sicuro e controllato dal clima. Brevi passeggiate su sentieri guidati da ranger sono disponibili presso il Denali Visitor Center, dove troverete anche mostre informative ed educative.

Quale destinazione ritenete sia il posto migliore da visitare in Alaska?

Ir arriba