Cose da fare nell’autorità nazionale palestinese

Esplora l’antica città di Gerico

Con una storia risalente a più di 10.000 anni, Gerico è piuttosto lo showstopper. Pensò di essere la più antica città abitata continua del mondo, presenta resti di insediamenti preistorici e molti dei siti storici più importanti della Palestina. Si trova anche un incredibile 450m (820 ft) sotto il livello del mare

Segui la vecchia rotta Wadi Qilt

Escursione L’antico percorso lungo il Wadi Qilt, una valle del canyon, che prende in grotte , Geyser, un acquedotto e monastero di St George mentre vai. Si tratta di una passeggiata di un giorno intero da Ein Fawwar a Gerico, con il monastero nel mezzo.

Scopri la cultura all’Unione delle donne arabe

Un trattamento poco conosciuto a Betlemme è l’unione delle donne arabe. Il suo museo etnografico vicino alla Chiesa della Natività presenta ceramiche tradizionali, ricami e artigianato, oltre a una mostra dei beni raffinati goduti dalle famiglie palestinesi nell’era del mandato britannico, che stanno in netto contrasto con la vita dei palestinesi oggi.

Fai un pellegrinaggio alla città biblica di Betlemme

a Betlemme, meravigliarsi della Grotta del latte in cui la Santa Famiglia si rifugiò durante il loro volo in Egitto; Una goccia di latte di Maria cadde a terra, apparentemente girando la grotta bianca. Altri siti includono il Bene del re David, Erodion, Chiesa della Natività, Beit Sahour e, più recentemente, la barriera di separazione israeliana con i suoi incredibili graffiti, comprese le opere di Banksy.

Marvello alla vecchia città di Gerusalemme

Si perde nella città vecchia di Gerusalemme, che risale al XVI secolo. I suoi quattro quarti della labirintica (arabo, ebraico, cristiano e armeno) sono racchiusi all’interno di pareti calcaree. La lunga lista di luoghi di significato storico e religioso comprende il muro occidentale, la chiesa di tutte le nazioni e la tomba di re David.

partito a Buzzy Ramallah

Non lontano da Gerusalemme, anche Ramallah è Conosciuto per la sua vivace vita notturna e i migliori ristoranti in Palestina. Fumare un tubo d’acqua, spesso indicato come un argila , in una delle tante caffè o ristoranti, o visitare uno dei tanti discoteche o luoghi musicali.

Rilassati nel Mar Morto

galleggia come un tappo del mare morto, il posto più basso sulla terra. Le sue acque sono quattro volte piùtiche del normale, il significato dell’acqua di mare normale, il che significa che non si può affondare – così deseguire, rilassati, e persino leggere un foglio, se ti piace. La casa dei favolosi rotoli del Mar Morto e allettante la storia antica, il Mar Morto è oggi un hub turistico ben sviluppato.

Venture nella striscia di gaza

È raramente possibile o consigliabile in questi giorni , ma se il clima politico permette, avventurarsi nella striscia di gaza per esplorare i numerosi importanti siti storici come la moschea Omari, il forte di Napoleone, Sayyed Hashem Mosque e le rovine bizantine nel nord.

Visita il Monte di tentazione

Fai una passeggiata o cavalcare una cabina di funivia fino al monastero di Tentazione di Gerico sul picco in cui si ritiene che Cristo abbia trascorso 40 giorni e notti a digiuno e meditare, per non parlare della tentata dal Diavolo. Oltre al significato biblico, ci sono splendide viste sulla valle della Giordania.

Visita il Santuario di Abraham

Paga i tuoi rispetti al Santuario di Abramo (Al-Haram al-Ibrahimi) o “tomba dei patriarchi”. È riverito da musulmani, cristiani ed ebrei come il sito delle tombe di Abrahamo, Isacco, Giacobbe e le loro mogli e il luogo dell’unzione di David.

Viaggiare l’antica città di Qumran

Esplora Qumran dove i rotoli del Mar Morto, incluso il rotolo di Isaia, sono stati scoperti in più di 30 grotte situate nelle scogliere del deserto nel 1947. Nel parco nazionale di Qumran troverai rovine della città distrutte dai Romani quasi 2.000 anni fa . I rotoli stessi sono conservati nel Museo Israele a Gerusalemme.

Meraviglia nelle antiche piscine di Solomon

Picnic nei bellissimi giardini che circondano le piscine di Solomone, tre antichi serbatoi situati a circa 4 km (2,5 miglia) a sud di Betlemme. Pensiero fino ad oggi più di 2.000 anni, queste notevoli piscine prendono il nome dal re Biblico Solomon, che si ritiene che abbia costruito il primo tempio a Gerusalemme.

Uffici turistici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su