Come trascorrere 3 giorni a Berlino

Berlino – solo il nome della città evoca immagini piene di guerra e pace, divisione e unità, una storia oscura e un futuro luminoso.una delle città più visitate in Germania e in Europa, Berlino è enorme.pianificare un viaggio a Berlino per sole 72 ore può essere un compito faticoso, soprattutto se sei un primo cronometrista. Uno dei modi più semplici per non perdere troppo tempo è quello di dividere la città in sezioni ed esplorarle una per una. Potete anche fare un tour a piedi organizzato di Berlino per vivere i punti salienti della città e conoscere la sua storia (e forse anche alcune gemme nascoste).

In alternativa, potete noleggiare una bicicletta (per circa 9 euro al giorno) e risparmiare un sacco di tempo e denaro e tenere sotto controllo la vostra forma fisica mentre pedalate a Berlino – una città perfetta per pedalare in sicurezza.

Un buon modo per risparmiare su alcuni euro è quello di acquistare un city pass. Ci sono tre opzioni – il Berlin Pass, la Berlin Welcome Card e la Berlin City Tour card. Inoltre, se siete un grande amante dell’arte e dei musei, potete acquistare un ‘museum pass’ che vi dà accesso a tonnellate di musei in città.

Giorno 1: Passeggiando per Mitte

Quale modo migliore per iniziare la vostra prima giornata a Berlino che prendere la mattina per esplorare Mitte – il primo e il più centrale quartiere della città.

Mattina ad Alexanderplatz e al Duomo di Berlino

Iniziate la vostra giornata facendovi strada verso il gigantesco Orologio del Mondo al Alexanderplatz . Prendetevi un momento per apprezzare tutto ciò che vi circonda e poi salite alla Torre della TV – con la Berlin Welcome Card riceverete biglietti d’ingresso scontati per la torre. Questo sarà un buon momento per godersi una colazione o un brunch al Ristorante Sphere che troneggia a 200 metri sopra la città.

Dopo la vostra festa, proseguite verso e oltre il Rotes Rathaus (l’ufficio del sindaco) e visitate il Nikolaiviertel , il quartiere più antico di Berlino. Prendetevi il tempo di passeggiare piacevolmente per il quartiere e visitate la chiesa di San Nicola – l’ingresso è gratuito con la tessera del museo di Berlino, ma per il resto costa 5 euro per l’ingresso.

In alternativa, potete saltare la chiesa e visitare il Duomo di Berlino TG_09 – questo non dovreste saltare.la chiesa protestante più significativa della città, il Duomo di Berlino si distingue soprattutto per la sua iconica cupola. Si può entrare per 7 euro o ottenere sconti se si dispone di un pass.

Allora dirigetevi verso l’isola dei musei , la prossima attrazione del giorno. Sito di punta per gli amanti dei musei e dell’arte, l’isola comprende cinque musei – tutti ugualmente notevoli e popolari. Esplorateli tutti o visitatene un paio per immergervi nella bellezza di tutto ciò che i musei offrono.

Pomeriggio al Gendarmenmarkt, Memoriale dell’Olocausto e Porta di Brandeburgo

Dovete essere affamati con tutte le passeggiate a piedi o in bicicletta, quindi è il momento di sedersi per un bel pranzo tedesco. Vi consigliamo le salsicce tedesche per una vera specialità berlinese. Poi andate al Gendarmenmarkt , innegabilmente la piazza più straordinaria di Berlino. La zona è cosparsa di strutture architettonicamente brillanti, viali per lo shopping e molti ristoranti. La regione è anche conosciuta per il suo splendido mercato di Natale, quindi se la visitate durante le festività natalizie, è un ottimo posto dove stare.

Passate un po’ di tempo nei dintorni e poi dirigetevi verso il Holocaust Memorial . Passeggiate intorno al labirinto di 2.711 pilastri di cemento e cercate di non perdervi! È anche importante ricordare le migliaia di vite che sono state prese in questo tragico momento storico.

Da qui, sono solo pochi minuti a piedi (o un paio di minuti in bicicletta) per raggiungere la Porta di Brandeburgo – il punto di riferimento più significativo di Berlino. Prendetevi il tempo di esplorare l’enormità della struttura e ammirate anche la Colonna della Vittoria in lontananza.

Nelle vicinanze, e da non perdere, si trova lo storico Reichstag , la sede del Parlamento tedesco.la cupola di vetro in cima all’edificio offre una magnifica vista su Berlino. Tenete presente che è necessario registrarsi online in anticipo per un tempo prestabilito per entrare.

Sera all’Hackescher Market

A questo punto, è abbastanza normale sentirsi stordito con un sovraccarico di storia e architettura da ciò che si è esplorato nel corso della giornata. Quindi, a seconda di quanto vi sentite esausti, potete prendere un autobus o tornare a piedi verso l’altro lato della Sprea (o potete andare in bicicletta) e finire il vostro primo giorno nelle strade di Hackescher Market .

Prendete una birra tedesca mentre siete lì (non potete lasciare la Germania senza aver assaggiato l’enorme varietà di birre tedesche), prendete qualcosa da mangiare, e magari esercitatevi nella lingua tedesca con la gente del posto.

Giorno 2: Esplorare il centro commerciale di City West

Quindi, avete coperto molte delle attrazioni importanti nel vostro primo giorno, ma, a Berlino, c’è sempre qualcosa di più da vedere.

Mattina al Palazzo di Charlottenburg

Faccia una buona colazione e una tazza di caffè e poi vada direttamente al Palazzo di Charlottenburg – è qui che inizia la sua giornata in vero stile reale tedesco. Un tempo palazzo estivo, il complesso è considerato uno dei palazzi più belli di Berlino, aiutati dai magnifici giardini che lo circondano. Fate una piacevole passeggiata nell’era del Regno di Prussia.

Pomeriggio a Kurfürstendamm e Zoologischer Garten

Pedalate per 10 minuti per raggiungere il Kurfürstendamm – il quartiere dello shopping più famoso di Berlino. Questa sarà un’ottima destinazione per fare shopping in giro alla ricerca di lussi e souvenir di marca, ma anche un buon momento per pranzare nei numerosi punti di ristoro qui offerti.

Alla fine della strada si trova la chiesa commemorativa (ufficialmente la Kaiser-Wilhelm-Gedächtniskirche) – il complesso è costituito dalle rovine della chiesa distrutta durante la guerra e ricostruita nel dopoguerra come simbolo di pace e armonia. Vicino alla chiesa si trova l’Europa Centre – il più antico viale commerciale della città (potete saltare questo se vi sembra di aver già fatto abbastanza acquisti a Ku’damm).

Camminate per 10 minuti (o in bicicletta per 5) e raggiungete il Berlin Zoo e il Berlin Aquarium, considerato il più grande acquario pubblico del mondo. Osservate gli adorabili panda che si aggirano nel padiglione della musica cinese o ammirate l’enorme collezione di specie sottomarine dell’acquario.

Tenete presente che mentre l’acquario è aperto tutti i giorni fino alle 18.00, nei mesi invernali lo zoo chiude alle 16.30.00.

Serata libera

Il modo migliore per godersi la città di Berlino è quello di visitare la città di giorno e di trascorrere le serate in modo da poter cenare, cenare e socializzare, quindi, visto che siete nella City West, sfruttate al massimo la seconda notte.

Appena fuori dallo zoo c’è il famoso Monkey Bar, un ottimo posto per bere birra, bere cocktail e fare nuove amicizie.il bar offre una vista pittoresca sul quartiere Tiergarten e sarebbe un ottimo modo per concludere una giornata perfetta. In alternativa, andate al Schleusenkrug Beer Garden, appollaiato in cima al canale Landwehr a Tiergarten.

Giorno 3: Il Muro di Berlino e Checkpoint Charlie

È stato un buon primo giorno a Berlino e purtroppo è ora l’ultimo giorno del vostro viaggio. Ma, a testa alta, iniziamo la giornata con un bel brunch intorno al canale Landwehr e andiamo a vedere la prima vista del terzo giorno.

Morning at the Berlin Wall Memorial/Cold War Walking Tour

Il Berlin Wall Memorial è dove un tempo sorgeva l’attuale Muro di Berlino, ma ora il memoriale ospita l’ultimo pezzo rimasto del muro storico che è ricoperto di intriganti graffiti artistici.

In alternativa, è possibile prenotare una visita guidata a piedi che vi porterà attraverso le attrazioni e i luoghi di interesse della Guerra Fredda, come il Memoriale del Muro di Berlino, la East Side Gallery, Oberbaumbrücke e, naturalmente, il Checkpoint Charlie – il famoso checkpoint che durante la Guerra Fredda separava Berlino Est da Berlino Ovest.

Pomeriggio nella zona centrale della Guerra Fredda

Ormai siete stati sovraccaricati dalla storia di Berlino, prendetevi una pausa e riempitevi di cibo gustoso. L’area intorno al Checkpoint Charlie è affollata da moltissimi ristoranti e fast-food.

Potete trascorrere il resto del pomeriggio esplorando la Checkpoint Charlie Gallery che espone alcune fotografie strazianti e strazianti scattate durante la lunga guerra fredda.

Poi rilassatevi passando un po’ di tempo al popolare Coffee Shop di Berlino Ovest per gustare un buon caffè a vostra scelta mentre guardate la vita della città di Berlino passare all’aperto.

Serata al TIPI am Kanzleramt

Berlino è rinomata per la sua storia, ma è anche conosciuta per la sua vita notturna e la scena musicale dal vivo. Quindi, dato che questa è la vostra ultima serata in città, è logico che la passiate in uno dei migliori locali per concerti dal vivo, indipendentemente dal periodo dell’anno che visitate – il Tipi am Kanzleramt Theater . Non fatevi ingannare dal circo come all’esterno, il teatro ha ottime recensioni per i suoi spettacoli di cabaret, le cene e il delizioso bar sulla terrazza.

Ir arriba