10 Principali attrazioni turistiche in Marocco

Con le lunghe spiagge, i porti di pesca fortificati, le oasi lussureggianti e le montagne dell’Alto Atlante, le coste e le campagne del Marocco offrono un’ampia gamma di attrazioni per i viaggiatori.

Le principali attrazioni turistiche in Marocco :

10.Meknes Dove soggiornare

Meknes è una delle quattro città imperiali del Marocco e il suo nome e la sua fama sono strettamente legati a quello del sultano Moulay Ismail. Il sultano ha trasformato Meknes in un’imponente città in stile ispano-moresco, circondata da alte mura con grandi porte. Meknes è una città imperiale con molti monumenti storici e siti naturali, ma è anche la città più vicina alle rovine romane di Volubilis.

9.Volubilis

Nell’antichità, Volubilis era un’importante città romana situata vicino al confine più occidentale delle conquiste romane nell’attuale Marocco. Era il centro amministrativo della provincia Mauretania Tingitana. Le fertili terre della provincia producevano molte merci come il grano e l’olio d’oliva, che venivano esportati a Roma, contribuendo alla ricchezza e alla prosperità della provincia. I romani evacuarono la maggior parte del Marocco alla fine del III secolo d.C. ma la gente continuò a vivere a Volubilis per molti secoli.

8.Chefchaouen Dove soggiornare

Chefchaouen (o Chaouen) è una splendida città di montagna nel nord-est del Marocco. La pittoresca medina, sullo sfondo drammatico delle montagne del Rif, è piena di case bianche con accenti caratteristici e blu polvere. È una meta popolare per lo shopping che offre molti prodotti artigianali autoctoni che non sono disponibili altrove in Marocco, come capi di abbigliamento in lana e coperte tessute. La regione intorno a Chefchaouen è uno dei principali produttori di cannabis in Marocco.l’hashish viene successivamente venduto in tutta la città, ma è per lo più il dominio degli indigeni Chaouenis.

Per saperne di più: Blue City

7.Gola del Todra

La gola del Todra è situata sul remoto lato est delle montagne dell’Alto Atlante. Gli ultimi 600 metri della Gola del Todra sono i più spettacolari in quanto il canyon si restringe a una pista pietrosa piatta larga appena 10 metri in luoghi con pareti rocciose a picco e lisce fino a 160 metri di altezza su ogni lato.

6.Essaouira Where to Stay

Essaouira è un porto di pesca rilassato, protetto da una baia naturale. L’attuale città di Essaouira è stata costruita solo nel XVIII secolo per aumentare gli scambi commerciali con le potenze europee. Oggi Essaouira è rinomata per il kitesurf e il windsurf, con il potente vento che soffia quasi costantemente sulla baia protetta.Gli ombrelloni tendono ad essere utilizzati sulla spiaggia come protezione contro il vento e la sabbia che soffia.La medina di Essaouira è la sede di molte piccole imprese artigianali, in particolare ebanisteria e intaglio del legno.

5.Valle del Draa

Situata a sud delle montagne dell’Alto Atlante, la splendida Valle del Draa, fiancheggiata da antiche Kasbah, villaggi berberi e palmeti, si estende da Ouarzazate a ovest a Zagora a est. La valle del Draa è attraversata dal fiume Draa che inizia nell’Alto Atlante e finisce nell’Oceano Atlantico, anche se in realtà il fiume normalmente si prosciuga prima di raggiungere l’oceano.

4.Erg Chebbi Where to Stay

Le dune dell’Erg Chebbi si trovano nel deserto del Sahara. Le dune sono alte fino a 150 metri, e ci si sente certamente piccoli nella loro ombra.La particolarità dell’Erg Chebbi è la sua bellissima e unica sabbia di colore arancione.Le escursioni alle dune partono normalmente dal villaggio di Merzouga, che si trova ai margini dell’erg.Il trekking in cammello è l’opzione più popolare, anche se non è il modo più comodo di viaggiare.

3.Fes Dove soggiornare

Fes-al-Bali, la più grande delle due medine di Fes, è una città medievale quasi intatta.Con una popolazione di circa 150.000 abitanti, è la più grande area urbana senza auto del mondo per popolazione.Il trasporto di merci è assicurato da asini, carrozze e motociclette. L’intera medina è circondata da alte mura con una serie di porte storiche della città.Diversi negozi e ristoranti hanno una terrazza sul tetto che è un ottimo modo per fuggire dalle strade affollate.La vista è particolarmente spettacolare durante il tramonto e dopo il tramonto.

2. Ait Benhaddou

Aït Benhaddou è una delle città fortificate di Ouarzazate lungo l’antica via delle carovane tra il Sahara e Marrakech.All’interno delle alte mura di fango si trovano 6 kasbah e un piccolo numero di case.La maggior parte degli abitanti della città vive oggi in un villaggio più moderno dall’altra parte del fiume, anche se alcune famiglie vivono ancora all’interno delle mura. Aït Benhaddou è apparso in diversi film, tra cui Lawrence d’Arabia e Gladiatore.

1.Djemaa el Fna Where to Stay

Djemaa El-Fna è il punto culminante di ogni visita a Marrakech e una delle principali attrazioni turistiche del Marocco. Con l’avanzare della giornata, l’offerta di intrattenimento cambia: gli incantatori di serpenti partono, e nel pomeriggio e la sera la piazza diventa più affollata, con cantastorie, maghi e venditori di medicine tradizionali.Al calar del buio Djemaa El-Fna si riempie di decine di bancarelle di cibo, e la folla è all’apice.