15 Attrazioni turistiche più importanti in Irlanda

Scenari incontaminati, una profonda cultura e gente del posto cordiale, l’Irlanda è piena di esperienze emozionanti e di viaggi indimenticabili. Sarà anche una piccola isola, ma l’Irlanda è piena di incredibili attrazioni. Abbazie e chiese secolari punteggiano il paesaggio, accanto a reliquie e rovine millenarie, con castelli e case signorili a bizzeffe che vi permetteranno di esplorare e scoprire in questa famosa isola verde.

Sede della cultura celtica, del primo cristianesimo, degli invasori normanni, persino dei vichinghi e infine degli inglesi, l’Irlanda ha avuto una storia tumultuosa, che si riflette nella ricchezza di edifici storici che attirano i visitatori in tutto il mondo. Il suo paesaggio naturale – tra cui splendide cascate, coste drammatiche, formazioni rocciose, montagne e valli mozzafiato – non solo fa da sfondo alle ben visitate attrazioni create dall’uomo in Irlanda, ma attira escursionisti, ciclisti e amanti della natura anno dopo anno. Ma con così tante attrazioni naturali e storiche tra cui scegliere, quali scegliere di visitare durante il vostro viaggio in Irlanda? Ecco un elenco completo per stuzzicare il vostro appetito, accendere la scintilla della scoperta e aiutarvi a guidare sia la Repubblica d’Irlanda che l’Irlanda del Nord.

15.Powerscourt Estate

A soli 20 km da Dublino si trova l’ineffabilmente grande Powerscourt Estate. Incastonati in 47 acri di splendido terreno, i giardini sono stati creati 150 anni fa con l’idea di fondere la casa signorile nel paesaggio circostante senza soluzione di continuità. Sullo sfondo audace delle Great Sugar Loaf Mountains, i giardini ospitano 200 varietà di alberi, un roseto, un giardino all’italiana e un grande orto. Ci sono molti sentieri da percorrere a piedi attraverso il vasto paesaggio – uno dei quali conduce alle Powerscourt Falls, la cascata più alta d’Irlanda con 121 metri.

14.Kilkenny Castle

L’Irlanda ha la sua buona parte di castelli, ma il castello di Kilkenny potrebbe avere la pretesa di essere il più bello. Meticolosamente restaurato, arredato con cura e aperto al pubblico per essere esplorato, il castello è stato costruito nel 1195 dai Normanni, e nel corso dei secoli è stato costruito e sviluppato dai suoi numerosi occupanti. Il castello è stato venduto agli abitanti di Kilkenny nel 1967 per la piccola somma di 50 sterline ed è ora un’attrazione popolare per i visitatori provenienti dall’Irlanda e da tutto il mondo.

13.Guinness Storehouse

Situato nel cuore di Dublino è l’iconico Guinness Storehouse. La fabbrica di birra produce Guinness qui dal 1769, quando Arthur Guinness firmò un contratto d’affitto per 9.000 anni. Oggi la casa della Guinness è una moderna attrazione per i visitatori, dove gli appassionati possono conoscere il processo di produzione della famosa roba nera, capire la storia che c’è dietro e, naturalmente, assaggiarla.

12.Dun Aengus

Aggrappato al bordo di una scogliera alta 100 metri, l’antico forte di pietra di Dun Aengus. Costruito sulla costa scoscesa di Inis Mór, questa incredibile costruzione risale al 1100 a.C.; costituito da grandi blocchi di calcare che si ergono monolitici nel terreno, il forte fu costruito per scoraggiare gli invasori e proteggere l’isola da ogni forma di attacco; fate una passeggiata lungo le vecchie mura, fate un passo indietro nel tempo e immaginate come sarebbe stato vedere gli invasori che avanzavano dall’altra parte del mare mosso.», ‘

11.Skellig Michael

Se siete appassionati di Guerre Stellari, allora vorrete visitare Skellig Michael – e se non lo siete, dovreste visitarlo comunque perché è di una bellezza impressionante.l’isola rocciosa si erge dall’Atlantico appena fuori dalla penisola di Iveragh ed era frequentata da monaci asceti, che scelsero l’imponente falesia marina come luogo di vita e di culto tra il VI e l’VIII secolo. L’isola è notevole, non solo per la sua natura incontaminata, ma anche per le incredibili imprese dei monaci che sono sopravvissuti in un ambiente così aspro e che hanno costruito strutture monastiche che rimangono ancora oggi.

10.Kinsale

Il porto medievale di pesca di Kinsale è pieno di gemme storiche nascoste. Gli antichi e colorati vicoli tortuosi del villaggio costiero sono costellati da varie gallerie d’arte, negozi locali, pub e ristoranti eccellenti – così eccellenti, infatti, che la città ospita persino il suo annuale Gourmet Festival.I visitatori accorrono in città da tutto il mondo per godersi lo yachting, le passeggiate e la pesca nei dintorni panoramici, tutti dominati dall’incombente forte del XVII secolo.

9. Kylemore Abbey

L’immensa e sconclusionata tenuta di Kylemore è stata costruita nel 1867 da un ricco medico come regalo romantico per la moglie. Il castello è stato acquistato dalle suore benedettine che, dopo essere fuggite da Ypres nel 1920, hanno fondato un collegio cattolico per educare ragazze cattoliche locali e internazionali. Oggi l’imponente edificio, che si trova sulle rive del lago Kylemore, è aperto ai visitatori che possono passeggiare lungo i corridoi decorati in stile decadente, scoprire all’interno dell’affascinante giardino murato e passeggiare attraverso i 1000 acri di terreno.

8.Castello di Blarney

Appoggia la testa sul parapetto dello storico castello di Blarney e bacia la famosa pietra di Blarney come milioni di persone hanno fatto prima di te. Si dice che le persone che riescono a baciare la misteriosa pietra di Blarney siano dotate del «dono della parlantina». Questa mistica reliquia non è l’unica attrazione interessante del castello di Blarney – risalente al 1446, la roccaforte medievale è un labirinto di passaggi di pietra e oscuri sotterranei, quindi fate un tour e scoprite i segreti nascosti del castello e le distese di giardini verdeggianti.

7.Trinity College

L’università più antica d’Irlanda è il Trinity College di Dublino, fondato dalla regina Elisabetta I nel 1592.Lo storico campus si trova nel centro della vivace capitale irlandese, ma una volta varcati i cancelli del college l’ambiente storico inizia a prendere vita e sembra di essere entrati in un’epoca passata. Il Trinity college ha educato alcune delle persone più influenti d’Irlanda, tra cui il primo presidente irlandese Theobald Wolfe Tone, insieme a figure letterarie iconiche come Oscar Wilde e Samuel Beckett. Gli appassionati di Harry Potter saranno entusiasti di sapere che la straordinaria Long Room dell’università è stata l’ispirazione per la biblioteca di Harry Potter. L’università ospita anche alcuni tesori nascosti, tra cui il Libro di Kells, un inestimabile manoscritto miniato del IX secolo.

6.Dingle Bay

La pittoresca Dingle Bay, che segna il punto più occidentale della terraferma irlandese, è circondata da un’ampia distesa di natura e fa parte dei 2.500 km della Wild Atlantic Way: un percorso panoramico che si estende lungo la costa occidentale dell’Irlanda.Intorno alla baia la cultura e le usanze locali sono protette, con l’aiuto del governo irlandese, per mantenere le tradizioni e la lingua gaelica.

5.Newgrange

L’inimmaginabile struttura in pietra della tomba di Newgrange è stata costruita nel 3200 a.C. Si stima che la tomba a cupola del Passaggio Megalitico abbia richiesto 20 anni di costruzione per 300 persone e si estende su un’area di oltre un acro, rivelando pietre interne decorate con le spirali e le curve dell’arte rupestre neolitica. Durante il Solstizio d’Inverno il passaggio, insieme alla camera interna, è incredibilmente illuminato dall’alba che scorre attraverso un box sul tetto all’ingresso.

4.Giant’s Causeway

Camminare sulle orme dei giganti in una delle attrazioni da non perdere d’Irlanda.La famosa Giant’s Causeway, famosa in tutto il mondo, è composta da 40.000 colonne esagonali di roccia basaltica ad incastro che creano involontari gradini. Le peculiari colonne sono così perfette che è difficile credere che non siano state create dall’uomo – infatti l’insolita formazione rocciosa è il risultato di un’attività vulcanica avvenuta circa 60 milioni di anni fa.Fate un’escursione lungo la costa e scoprite la Sedia dei desideri, un trono creato da una curva delle rocce che si formano naturalmente.

3.Killarney National Park

Scenic Killarney National Park deve essere nel vostro itinerario in Irlanda. Non solo il parco ospita un’estesa villa del 19° secolo ricoperta di edera, ma anche un paesaggio accattivante che costituisce una riserva della biosfera. Con i suoi tre magnifici laghi e la più grande distesa di foresta indigena d’Irlanda, lo splendido scenario del Killarney National Park è accattivante. Il modo migliore per vivere Killarney è quello di fare un giro in macchina lungo la strada di 11 chilometri, attraverso il Gap of Dunloe e attraverso un paesaggio scolpito dai ghiacciai.

2.Glendalough Monastic Site

All’interno dei terreni del Wicklow Mountains National Park si trovano i resti inquietanti di una vera e propria città monastica che risale al VI secolo.Esplorate ciò che si trova tra le vecchie pietre e scoprite le chiese fatiscenti, le misteriose reliquie e la Torre rotonda particolarmente ben conservata. Anche gli antichi boschi e i laghi che circondano il sito sono invitanti – fate una passeggiata tra l’enigmatico paesaggio dove un tempo vagavano i venerabili monaci stessi.

1.Cliffs of Moher

A 214 metri di profondità sull’Oceano Atlantico, che si estende per 8 km, si trovano le scogliere di Moher nella contea di Clare. I visitatori sono attratti dalle scogliere, non solo per le loro dimensioni impressionanti, ma anche per la vista di un paesaggio mozzafiato – in una giornata limpida è possibile vedere tutte e 5 le contee circostanti e le Isole Aran. Le scogliere sono anche la casa della più grande colonia di uccelli marini della terraferma d’Irlanda, che tra aprile e luglio comprende Puffins!

Ir arriba