10 Attrazioni turistiche più importanti a San Sebastian

Una delle principali destinazioni turistiche del nord della Spagna, San Sebastian, o Donostia come la chiamano i baschi, si trova nel Golfo di Biscaglia a pochi chilometri dalla Francia, conosciuta per le sue grandi spiagge, ma ci sono anche belle cattedrali e altre attrazioni da vedere a San Sebastian, tra cui un festival internazionale del cinema. I baschi hanno la loro lingua e la loro cultura, diversa dalla Spagna, ma non meno ricca di quella che si trova altrove in Spagna. È quasi come avere due paesi al prezzo di uno.

Best Organized

  • San Sebastián Food Tour con Pintxos e degustazione di vini – 85 recensioni
  • San Sebastian to Way of St James Half- Escursioni di un giorno e tour in barca – 80 recensioni
  • San Sebastian Piccolo Gruppo Pintxos e Tour Serale del Vino – 54 recensioni
  • San Sebastián Hop-On Hop-On Hop-Off Giro turistico a due piani – 29 recensioni

10. Buen Pastor Cathedral

La Cattedrale di Buen Pastor, o Cattedrale del Buon Pastore, è un imponente punto di riferimento che raggiunge i 75 metri (245 piedi) nel cielo. La costruzione iniziò nel 1888, con il re Alfonso XIII, appena due anni fa, che firmò i documenti relativi alla cerimonia di inizio dei lavori. La chiesa – che fu designata cattedrale solo nel 1953 – fu terminata nove anni dopo e, con il suo stile gotico revivalistico, è considerata la chiesa più importante di San Sebastian. I visitatori che sono stati in questa struttura della Città Vecchia la lodano per il suo interno semplice rispetto alle altre chiese spagnole, e raccomandano di visitarla di notte per la sua illuminazione spettacolare.

9.Acquario Donostia-San Sebastian

L’Acquario Donostia-San Sebastian è considerato uno dei migliori acquari d’Europa che permette ai visitatori di avvicinarsi alla vita marina. L’acquario è in realtà costituito da diversi acquari, alcuni dei quali sono dedicati solo ad uno specifico animale marino, mentre un punto culminante è la passeggiata attraverso un tunnel trasparente con 200 specie di vita marina che nuotano sopra e intorno ai visitatori. E pensare che tutto è iniziato nel 1928 con un museo che ospitava uno scheletro di balena.La visita all’acquario Donostia-San Sebastian è un’ottima gita per tutta la famiglia, poiché dispone di vasche speciali dove i bambini sono incoraggiati a toccare i pesci.

8. Plaza de la Constitucion

La Plaza de la Constitucion della Città Vecchia è il luogo più suggestivo di San Sebastian, descritta come il centro nevralgico della città, attira sempre gente, ma soprattutto nei giorni di festa dei santi e in altre festività, come l’innalzamento della bandiera il 20 gennaio. La piazza era un tempo un popolare luogo di corrida; i numeri segnano i posti a sedere degli spettatori. Costruita nel 1817 dopo che un incendio aveva quasi distrutto la città quattro anni prima, i visitatori possono trovare negozi e caffè dove soffermarsi davanti a un bicchiere di vino.

7.Palazzo Miramar

Il Palazzo Miramar, situato sulle rive della baia di La Concha, è il risultato dell’amore della famiglia reale spagnola per San Sebastian. Il Palazzo Miramar è stato costruito alla fine del XIX secolo perché avevano bisogno di una casa per le vacanze estive. Situato in una tenuta che una volta aveva un monastero, il Palazzo Miramar è piuttosto inglese nel suo aspetto, forse perché è stato progettato da un architetto inglese. Il palazzo ha subito diversi cambi di proprietà ed è ora di proprietà della città di San Sebastian.Il palazzo è aperto al pubblico come parco e luogo di festa; qui si tengono anche lezioni.

6.Peine del Viento

Il Peine del Viento, o Pettine del Vento, è, forse, la scultura più famosa di San Sebastian. Questa scultura unica nel suo genere, situata alla fine della spiaggia di Ondarreta, è una delle attrazioni più visitate di San Sebastian.L’opera dell’ensemble è considerata la migliore e più famosa opera dello scultore basco Eduardo Chillida.L’opera è composta da tre sculture in acciaio da 10 tonnellate che sono incastonate nelle rocce.I fori dei pezzi fanno rumore quando il vento li attraversa.Molti credono che i pezzi assomiglino a un pettine contorto, da cui il nome.La scultura si affaccia sulla baia di Concha dal 1976.», ‘

5.Monte Urgull

Per la sua posizione strategica sull’oceano, il Monte Urgull è stato un luogo di difesa di San Sebastiano fin dal XII secolo: il castello di Mota è stato aggiunto in seguito e, nel 1960, una scultura di Cristo alta 12 metri (39 piedi) è stata aggiunta in cima. Un buon modo per arrivarci è camminare dalla Città Vecchia, partendo da dietro l’acquario o da Plaza de Zutoaga; le spettacolari viste di San Sebastian e della baia rendono il viaggio degno di nota.una visita rende anche una pausa rilassante dalla città.

4.La Zurriola

La Zurriola è una delle migliori spiagge di San Sebastian.situata sull’isola di Santa Clara, La Zurriola è popolare tra gli amanti del sole e i giovani. La Zurriola è considerata la spiaggia più vivace della città, anche se non è la più grande. Per gli amanti del sole, che non sono amanti delle onde, ci sono partite di beach tennis, nuoto, calcio e pallavolo. Passeggiare lungo il lungomare è un’attività popolare per la gente del posto.

3.Monte Igueldo

Quando le viste spettacolari sono importanti per i viaggiatori, si dirigono verso il Monte Igueldo all’estremità occidentale della baia di La Concha.a sua volta, a 181 metri di altezza, il Monte Igueldo è una delle tre cime visibili dalla baia. Raggiungere il Monte Igueldo con la sua vista panoramica è metà del divertimento, visto che si tratta di un giro su una funicolare del 1912.I visitatori troveranno due cose in cima.uno è il Torreon de Igueldo, un faro del 1855 che è stato convertito in un punto panoramico.l’altro è un parco divertimenti con giostre per bambini di tutte le età.

2. Parte Vieja

Parte Vieja (Città Vecchia) è uno dei luoghi più visitati di San Sebastian, anche se non è il quartiere più antico – Antiguo is.Gli edifici con i loro tetti colorati sono protetti dal mare dal Monte Urgull, con il fiume Urumean da un lato.Concha Bay fa la guardia all’altro lato.Le farfalle sociali potranno godere della Città Vecchia, perché è piena di bar e caffè alla moda. Altri visitatori possono semplicemente passeggiare per le sue strade affollate per vedere le famose chiese della città, come la Basilica di Santa Maria del Coro.Questo quartiere storico era circondato da una cinta muraria fino al 1863.

1.La Concha

La Concha, sull’omonima baia, è considerata la più bella spiaggia della città in Europa e una delle migliori al mondo. Con le sue sabbie dorate che si assottigliano fino all’azzurro dell’acqua, è difficile contestare questa valutazione. È sicuramente un luogo molto frequentato in estate, quando migliaia di persone vengono a reclamare il loro posto sulla spiaggia. La Concha, che in spagnolo significa «conchiglia», assume un’atmosfera di festa. Quando cala il buio e si accendono le luci, è un buon momento per passeggiare lungo il lungomare fino al porto turistico per godere di una bella vista.

Ir arriba