10 Attrazioni turistiche più importanti di Oslo

Oslo è situata in un fiordo che si estende su un’insenatura dello stretto di Skaggerak, circondata da verdi colline e montagne.La bellezza di Oslo rappresenta Madre Natura al suo meglio.Le attività all’aperto più popolari qui includono lo sci in inverno e la crociera attraverso il pittoresco Oslofjord in estate. E quando i visitatori sono pronti per un po’ di intrattenimento al coperto, la capitale della Norvegia offre musei e gallerie d’arte di livello mondiale.Al coperto o all’aperto, c’è un’attrazione di Oslo per tutti.

Best Organized Tours

  • Oslo Pass – 233 recensioni
  • Oslo Discovery Tour: Holmenkollen, Vigeland Park, Fram e Museo delle Navi Vichinghe – 150 recensioni
  • Crociera turistica del fiordo di Oslo di 2 ore – 150 recensioni
  • Oslo City Coach Tour e Oslo Fjord Cruise Combo Package – 143 recensioni

10. Museo Kon Tiki

Mentre molti esploratori norvegesi combattevano contro gli elementi polari, Thor Heyerdahl ha affrontato l’Oceano Pacifico nel 1947, attraversando 8.000 km (5.000 miglia) sul Kon Tiki, una zattera di balsa fatta a mano. Il Museo Kon Tiki offre un’opportunità unica per conoscere Heyerdahl e le sue altre avventure in mare, tra cui l’Isola di Pasqua e le Galapagos.Altre imbarcazioni che ha navigato durante le sue avventure sono in mostra al museo. Il museo ha una delle più grandi collezioni al mondo di manufatti dell’Isola di Pasqua al di fuori di quell’isola.

9.Fortezza di Akershus

La Fortezza di Akershus è un luogo ideale per conoscere la storia di Oslo.Il castello medievale fu costruito alla fine del 13° secolo per difendere Oslo dagli invasori, cosa che fece molto bene. Situato in una posizione strategica sul promontorio di Oslofjord, un successivo re nordico lo fece modernizzare e lo trasformò in un castello rinascimentale e residenza reale.Anche se non è più una residenza reale, oggi è molto usato per concerti, cerimonie e festeggiamenti.

8.Norsk Folkemuseum

I viaggiatori vorranno sicuramente delle scarpe comode da passeggio quando visiteranno il Norsk Folkemuseum (Museo norvegese di storia culturale). Situato a Bygdøy, il museo ha due parti: gli edifici del museo che ospitano le più grandi collezioni del patrimonio culturale del paese e un grande museo all’aperto composto da più di 150 case trasferite e altri edifici, tra cui una chiesa del XIII secolo, che si trovano in tutta la Norvegia. Il museo offre anche spettacoli di musica tradizionale e danze popolari.

7.Oslofjord

I visitatori pronti per una giornata all’aria aperta non vorranno perdersi Oslofjord, che contiene una collezione altamente scenografica di isole nel sud-est della Norvegia.Saltare le isole con il traghetto è un’attività estiva molto popolare, dando ai viaggiatori l’opportunità di assaggiare l’unicità di ogni isola. Alcune isole offrono ottime possibilità di nuotare, ma tutte offrono il luogo perfetto per un pranzo al sacco, tutte a pochi minuti da Oslo.Oslofjord è anche un buon posto per andare in canoa, andare in barca a vela, andare in kayak, campeggiare o pescare.Visitare Oslofjord offre una giornata di relax e la possibilità di guardare l’acqua blu profondo del fiordo che è punteggiata dal faro occasionale.

6. Holmenkollen Ski Museum

La Norvegia è un paese noto per la produzione di sciatori di livello mondiale, sia in discesa che nello sci di fondo. Quale posto migliore per imparare a sciare se non la Torre del Museo dello Sci di Holmenkollen.I visitatori possono imparare circa 4.000 anni di sci in questo museo unico nel suo genere, situato all’interno del trampolino olimpico, e possono salire in cima alla torre del trampolino per godere di una vista mozzafiato su Oslo.Il trampolino viene utilizzato per le gare ogni inverno, ma i non praticanti dovranno accontentarsi di un simulatore per provare a sfrecciare sul trampolino moderno.

5.Museo Nazionale di Oslo

Il Museo Nazionale di Arte, Architettura e Design è il museo nazionale della Norvegia. In quanto tale, contiene una sorprendente collezione d’arte, che spazia dall’architettura a fumetti all’influenza del Giappone sull’arte e sul design nordico. In realtà si tratta di diversi musei sotto l’egida del museo nazionale, ma tutti promuovono varie forme d’arte, da quella tradizionale a quella contemporanea, in questo paese scandinavo. Tra le sue collezioni ci sono alcuni dei quadri più famosi di Edvard Munchs, tra cui una delle versioni di The Scream.

4.Fram Museum

La Norvegia è la patria di alcuni famosi esploratori polari, tra cui Roald Amundsen, Fridfjøf Nansen e Otto Sverdrup, quindi è giusto che la nazione artica li celebri e i loro sforzi. Il Fram Museum si concentra sul contributo della Norvegia all’esplorazione polare: ospita il Fram, la prima nave norvegese utilizzata per l’esplorazione polare, e la Gjøa, la prima nave a navigare attraverso il Passaggio a Nord-Ovest. Il museo si trova nella penisola di Bygdøy a Oslo, vicino ad altri musei marittimi. Il museo è multilingue, con segnaletica in 10 lingue.

3.Oslo Opera House

Il design e l’allestimento dell’Opera House di Oslo sono a dir poco spettacolari, così come le rappresentazioni dell’Opera e del Balletto Nazionale Norvegese. Costruito in granito bianco e marmo bianco di Carrara, con molte finestre alte, l’edificio sembra sorgere dalle acque del fiordo di Oslo; una bianca piazza pedonale conduce al teatro dell’opera. Con 1.100 stanze, il teatro dell’opera è il più grande edificio culturale eretto in Norvegia dal 1300. Chiunque guardi questo magnifico edificio dirà che ne è valsa sicuramente la pena!

2.Vigeland Park

Vigeland Park è una splendida collezione di oltre 200 sculture, tutte realizzate da un artista, Gustav Vigeland, che ha creato questi pezzi in ferro battuto, bronzo e granito. Si tratta della più grande collezione al mondo di sculture realizzate da un solo artista, che in questo caso ha anche progettato il parco della metà del XX secolo. Le statue sono rappresentazioni realistiche di persone nude in varie pose, alcune delle quali di natura sessuale. La maggior parte delle sculture sono divise in cinque parti: Ruota della vita, fontana, porta principale, altopiano di Monolith e ponte con parco giochi per bambini.Il Parco Vigeland è una delle attrazioni più popolari di Oslo.

1.Museo delle navi vichinghe

Molti secoli fa, i vichinghi solcavano i mari del nord, seminando paura nel cuore della regione che questi feroci guerrieri stavano per invadere. Oggi i visitatori possono vedere, senza paura, alcune di queste navi che seminavano il terrore, poiché il Museo delle Navi Vichinghe espone alcune di queste grandi navi del IX secolo.L’elenco comprende navi di Gokstad, Oseberg e Tune.La nave di Oseberg è la meglio conservata ed è stata trovata in un tumulo funerario in una fattoria vicino a Oseberg.Il museo espone anche tessuti, utensili e oggetti per la casa, nonché oggetti trovati nelle tombe vichinghe.

Ir arriba